Cura il tuo Cuore

Biosphaera

Coinnova

Staminali sicure contro la sclerosi multipla

11 Settembre 2019

L’infusione di cellule staminali mesenchimali nelle persone con sclerosi multipla è una procedura sicura, sebbene non si sia osservato un effetto sull’infiammazione acuta misurata con la risonanza magnetica cerebrale. Lo dimostrano i dati preliminari dello studio Mesems, il primo lavoro internazionale di questo tipo, presentati in anteprima al congresso dell’European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (Ectrims) in corso a Stoccolma da Antonio Uccelli, direttore scientifico dell’ospedale policlinico San Martino di Genova e principal investigator dello studio insieme a Mark Freedman, professore di Neurologia dell’Ottawa Hospital Research Institute (Canada).

Lo studio di fase II, concluso da poche settimane, effettuato in doppio cieco e multicentrico, ha coinvolto 10 nazioni, e aveva l’obiettivo di dimostrare la sicurezza e l’efficacia del trattamento con cellule staminali mesenchimali autologhe in persone con sclerosi multipla. Un obiettivo centrato solo a metà: mentre infatti i risultati evidenziano che la somministrazione endovenosa di staminali mesenchimali non presenta differenze rispetto al trattamento con placebo, non è stato possibile mostrare un effetto del trattamento sull’infiammazione cerebrale acuta, misurata attraverso il numero di lesioni che assumono contrasto identificate con la risonanza magnetica cerebrale.

Ma i ricercatori si aspettano di capire molte altre cose dall’analisi degli obiettivi secondari appena iniziata e che verrà conclusa nei prossimi mesi.

Condividi
Comments for this post are closed.

Dermatologia – Cicatrici da acne: prevenire si può

Acne considerata dagli adolescenti il problema estetico più fastidioso 18 novembre 2019 – Secondo i dati dell’indagine …

Polmonite, nel 2018 morti 800 mila bambini nel mondo

15 Novembre 2019 Appello dell’Unicef per la Giornata mondiale contro la malattia Nel 2018 sono stati oltre 800mila …

Azienda Usa fa test per embrioni su misura, gli esperti contrari

15 Novembre 2019 Seleziona quelli a minor rischio di alcune malattie, e dà anche indicazioni sull’intelligenza e l’altezza …

Farsi male da soli, cresce l’autolesionismo tra i giovani. Fenomeno mondiale, ma in Italia tagli e bruciature per uno su 7

14 Novembre 2019 Tagliarsi, bruciarsi o colpirsi per distrarsi da una sofferenza emotiva che non si riesce a gestire e sopportare: …

Continua a leggere

Biosphaera