Corso di aggiornamento Ordine dei Giornalisti Lombardia. Il mercato del doping e il messaggio dello sport. Le parole della scienza, della psicologia e del giornalismo.

0
305
Medal, syringe and pills. Negative health effects of dopping.
Condividi

28 Maggio 2019

Il mercato del doping e il messaggio dello sport. Le parole della scienza, della psicologia e del giornalismo.
E’ organizzato da Unamsi, Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione, con la collaborazione dell’Associazione Medici Endocrinologi (AME), il corso di aggiornamento continuativo per giornalisti sui temi dello sport, dei suoi effetti benefici e il suo contrario, ovvero quando lo sport diventa nemico della salute, fino ad arrivare al doping – fenomeno molto più frequente di quanto si possa pensare – come si evince dall’ultimo report del Ministero della Salute dei controlli effettuati nel 2017: nessuno sport è risultato indenne dal doping, l’ultimo caso ha riguardato il bridge unico gioco di carte riconosciuto a tutti gli effetti sport olimpico.

Ma se questa è la situazione a livello di sport professionale cosa succede in tutti gli altri contesti? Il quadro è allarmante se si guarda alla quantità di anabolizzanti venduti attraverso il web.

Il corso gratuito si terrà il 25 giugno a Milano, presso la sala Alessi a Palazzo Marino dalle ore 14.00 alle ore 18.00, e si propone di fornire informazioni controllate e corrette ai giornalisti che dovessero occuparsi di questo argomento, sia per lo sport agonistico che in relazione allo sport amatoriale, dilettantistico che vede tanti giovani appassionati frequentare stadi, palestre, piscine.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità indica nell’inattività fisica il quarto più importante fattore di rischio di mortalità nel mondo e il maggiore fattore di rischio per le malattie non trasmissibili, quali le patologie cardiovascolari, i tumori e il diabete. Non sempre però, ‘sport fa rima con salute’.

Relatori: Vincenzo Toscano, Past President Ame; Leonardo Gallitelli, Presidente Nazionale Anti-doping Organization NADO-WADA; Marta Gramazio, Aifa-Agenzia Italiana del Farmaco; Francesco Botrè, Direttore Laboratorio analisi del Coni; Roberto Castello, Direttore Divisione di Endocrinologia Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Ospedale Borgo Trento di Verona; Fabio Lucidi, Past President Associazione Italiana di Psicologia (AIP); Stefania Bonadonna, Endocrinologa, Istituto Auxologico Italiano, Milano; Sandro Neri, Direttore Il Giorno; Nicola Miglino, giornalista.

Per iscrizione piattaforma SIGEF http://sigef-odg1.lansystems.it:8080/sigef/


Condividi